Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere via email le notizie del sito, iscriviti alla newsletter!
 
 
 

Sondaggio

Ti piacerebbe se, a volte, al posto delle news sul sito, ci fossero delle offerte filateliche?
 

Cerca

Archivio Notizie



In Svizzera il francobollo arriva via SMS

Share

Francobollio via SMS

Quante volte vi sarà capitato di dover inviare una lettera e non avere a portata di mano un francobollo e dover così rimandare l’invio della corrispondenza? Certo, nell’epoca dell’innovazione tecnologica, il francobollo potrebbe sembrare solo una complicata eredità del passato e forse a questo avranno pensato i responsabili delle poste svizzere, quando qualche tempo fa hanno avviato, in forma sperimentale, un servizio di affrancatura tramite SMS.

 

Il funzionamento è abbastanza semplice, si invia un SMS al numero 414 con la scritta “BOLLO” e si riceve in risposta un codice (valido per dieci giorni e utilizzabile per un solo invio), da ricopiare sulla lettera, al posto del francobollo.

 

La fase pilota ha previsto l’invio di circa 100.000 lettere ed ha riscontrato grande favore da parte degli utilizzatori, nonostante il prezzo dell’affrancatura “tecnologica” sia superiore a quella ordinaria (1,20 franchi invece di un franco).

 

Visto l’esito positivo della sperimentazione, è stato deciso che dal 1° settembre il metodo di invio tramite SMS diventerà definitivo, inoltre sarà possibile ottenere il codice anche tramite specifiche APP per smartphone/tablet.

 

E’ chiaro che un servizio di questo tipo può risultare molto comodo, liberandoci dalle incombenze dell’acquisto del francobollo fisico, speriamo però che queste innovazioni vadano ad affiancarsi ai francobolli reali e non a sostituirli, in quanto altrimenti verremmo privati di una preziosa testimonianza storico-artistica, così cara a tanti collezionisti.