Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere via email le notizie del sito, iscriviti alla newsletter!
 
 
 

Sondaggio

Ti piacerebbe se, a volte, al posto delle news sul sito, ci fossero delle offerte filateliche?
 

Cerca

Archivio Notizie



All'asta la colomba basilese

Share

colomba basilese

Oggi scriviamo dell’asta che si è tenuta a Wil, in Svizzera, a fine novembre, in cui è stato battuto un celebre francobollo svizzero, la Colomba di Basilea.

 

Per utilizzare le parole di  Marianne Rapp Ohmann, direttrice della casa d’aste Rapp Auction House: “Secondo molti, questo è il francobollo più bello del mondo. Sempre più collezionisti sono interessati a questo genere di opere esclusive. La domanda rimane alta, ma l’offerta è poca e questo fa salire i prezzi alle stelle”.

 

Questo francobollo, in una copia annullata ed in splendido stato di conservazione, è stato infatti venduto per ben 109.800 franchi svizzeri (più di 100.000 euro), rispetto alla stima iniziale circa 70.000 franchi. Un altro esemplare, che affranca  una lettera, è stato battuto per 103.700 franchi, ben oltre la stima di 20-25.000 franchi iniziale.

 

La Colomba basilese fu emessa nel 1845 dal cantone svizzero di Basilea con un valore facciale di 2 ½ rappen e fu il primo francobollo a colori al mondo (nero, rosso e azzurro) ed anche il primo con la stampa in rilievo e con contenuto tematico. La sua tiratura fu di 41.480 esemplari.