Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere via email le notizie del sito, iscriviti alla newsletter!
 
 
 

Sondaggio

Ti piacerebbe se, a volte, al posto delle news sul sito, ci fossero delle offerte filateliche?
 

Cerca

Archivio Notizie



Statua della libertà sbagliata sul francobollo commemorativo

Share

Francobollo Statua della Libertà

Recentemente le poste americane, United States Postal Service, hanno dedicato un francobollo commemorativo al monumento americano più famoso al mondo, la statua della libertà di New York.

Rappresentata da una donna con una lunga toga, corona in testa e una fiaccola in mano sorretta fiera a testa alta, mentre nell'altra mano ha un libro con "scritto" la data del 4 luglio 1776 (anno dell'Indipendenza americana ) e’ stata Ideata da Édouard René de Laboulaye, costruita a Parigi su progetto di Frédéric Auguste Bartholdi e realizzata ingegneristicamente da Gustave Eiffel, essa fu donata dai francesi agli Stati Uniti d'America, in segno di amicizia tra i due popoli e in commemorazione del centenario della dichiarazione d'Indipendenza.

L’unico inconveniente è che il francobollo emesso non raffigura il primo piano del volto della statua originale di New York, ma della sua copia di Las Vegas. E’ stato un collezionista di francobolli, attento ai particolari, che notando delle differenze dall’originale ha subito segnalato l’errore ma le Poste americane oramai avevano già stampato e messo in circolazione ben oltre 3 miliardi di copie. Le poste americane, scusandosi ufficialmente dell’errore, hanno fatto sapere che i francobolli in circolazione, non saranno ritirati dal mercato, ma i prossimi ad essere stampati saranno semplicemente corretti. In questo modo si dovrebbe impedire che il francobollo sbagliato assuma un valore particolarmente importante per i collezionisti, anche a causa dell’enorme numero di esemplari in circolazione.